Le donne nell'indipendenza brasiliana

Le donne nell'indipendenza brasiliana

L'indipendenza del Brasile, uno dei capitoli più significativi della storia del paese, è stato un processo sfaccettato che ha coinvolto una varietà di personaggi, eventi e circostanze. Sebbene molti nomi iconici, come Dom Pedro I e José Bonifácio, abbiano svolto un ruolo cruciale in questo sforzo, il contributo delle donne nella lotta per l’indipendenza spesso passa inosservato.

Le donne nell'indipendenza brasiliana

Per saperne di più
La storia della corona portoghese commissionata a Rio de Janeiro

La storia della corona portoghese commissionata a Rio de Janeiro

La corte portoghese era già a Rio de Janeiro, fuggita dalle truppe napoleoniche, con la morte della regina Maria il 20 marzo 1816 e il principe reggente João VI che divenne re. A differenza dei re precedenti, che erano stati incoronati poco dopo la morte del loro predecessore, João VI scelse di aspettare un anno per la sua cerimonia di incoronazione.

La storia della corona portoghese commissionata a Rio de Janeiro

Per saperne di più
La morte di Renato Russo

Oggi in Brasile: La morte di Renato Russo

Renato Russo, cantante, compositore, bassista e leader della Legião Urbana, è morto l'11 ottobre 1996 a Rio de Janeiro, a causa di complicazioni legate all'AIDS. Nato il 27 marzo 1960 a Rio, si è trasferito a Brasilia all'età di nove anni. La sua carriera musicale comprende periodi con la band Aborto Elétrico e l'iconica Legião Urbana, dove ha registrato nove album. Renato ha pubblicato anche tre lavori da solista.

La morte di Renato Russo

Per saperne di più
Patria mia: la storia della poesia di Vinicius de Moraes

Patria mia: la storia della poesia di Vinicius de Moraes

La storia della poesia inizia nella tipografia privata di João Cabral de Melo Neto nel 1949. Questa poesia è quella che allora veniva chiamata “plaquete” (o libretto). La pubblicazione è costituita da un'unica, lunga poesia di Vinicio. Amici dal 1942, quando Vinicius visitò Recife con Waldo Frank, i due diplomatici del Ministero degli Affari Esteri brasiliano in quel periodo corrispondevano frequentemente. Era un periodo in cui Vinicius era ancora a Los Angeles e João Cabral era a Barcellona.

Patria mia: la storia della poesia di Vinicius de Moraes

Per saperne di più
Mauá: Uomo d'affari dell'Impero | Recensione

Mauá: Uomo d'affari dell'Impero | Recensione

Il libro Mauá: Businessman of the Empire è una biografia scritta da Jorge Caldeira che racconta la vita e il viaggio di Irineu Evangelista de Sousa, meglio conosciuto come visconte di Mauá. Pubblicato nel 1995, il libro offre uno spaccato dettagliato della vita e delle imprese di questa importante figura storica brasiliana del XIX secolo.

Mauá: Uomo d'affari dell'Impero | Recensione

Per saperne di più
La storia della canzone The Girl from Ipanema

La storia della canzone The Girl from Ipanema

La canzone The Girl from Ipanema è iniziata quando Tom Jobim ha chiesto a Vinicius de Moraes di scrivere il testo per una delle sue composizioni. Vinicius è stato ispirato da Helô Pinheiro, una ragazza di 18 anni che vedevano a Ipanema, mentre comprava sigarette per i suoi genitori o semplicemente passava davanti al Bar Veloso, dove passavano il tempo a bere whisky.

La storia della canzone The Girl from Ipanema

Per saperne di più
Lo Schiavo - Opera abolizionista di Carlos Gomes

Lo Schiavo – Opera abolizionista di Carlos Gomes

Antônio Carlos Gomes, nato a Campinas e considerato il più grande compositore di opere nelle Americhe, era un fervente ammiratore di Verdi. Alcuni dicono che all'età di diciotto anni compose una marcia basata su temi de Il Trovatore. Con il supporto di L'imperatore Dom Pedro II, Carlos Gomes ha ricevuto una borsa di studio per approfondire i suoi studi in Europa. L'Imperatore avrebbe preferito che Carlos Gomes andasse in Germania, dove era prominente il grande Richard Wagner, ma l'Imperatrice, Dona Teresa Cristina, anche lei napoletana, suggerì l'Italia.

Lo Schiavo – Opera abolizionista di Carlos Gomes

Per saperne di più
Le ragioni dietro il rovesciamento della corona di Dom Pedro II

Le ragioni dietro il rovesciamento della corona di Dom Pedro II

Molte ragioni portarono al colpo di stato del 1889, e non è un segreto che Dom Pedro II sia stato il più grande statista che il Brasile abbia mai avuto. Parlava più lingue, era molto istruito e aveva un debole per l'innovazione e la tecnologia. Alla fiera internazionale negli Stati Uniti fu lui a ricevere la prima telefonata di Graham Bell, attirando l'attenzione del mondo su questo grande inventore. Era uno che amava le invenzioni.

Le ragioni dietro il rovesciamento della corona di Dom Pedro II
“Dom Pedro II riceve l'ordine di esilio della Famiglia Imperiale nel novembre 1889”, dipinto di Alberto Chapon, 1892.
Per saperne di più
L'origine del nome Brasile

L'origine del nome Brasile

L'origine del nome “Brasile” è una storia complessa che risale ai primi incontri tra europei e popoli nativi nelle terre appena scoperte. La parola affonda le sue radici nel termine “pau-brasil”, un albero prezioso trovato nella regione e sfruttato dai portoghesi. Lo sfruttamento del pau-brasil fu così significativo che finì per dare il nome al paese, che venne chiamato “Terra del Brasile”. Questo nome fu ufficialmente istituito con l'arrivo del primo governatore generale del Brasile, Tomé de Sousa, nel 1549. L'influenza linguistica, culturale e storica di questi eventi continua ancora oggi, rendendo "Brasile" un nome iconico che rappresenta il nazione e il suo ricco patrimonio.

L'origine del nome Brasile

Per saperne di più