Dopo la dichiarazione di indipendenza del Brasile, il paese si è concentrato sulla creazione della sua prima costituzione. Nel 1823, un anno dopo la separazione dal Regno del Portogallo, si formò un'assemblea costituente, ma questa ebbe un carattere fortemente interventista e prevedeva un significativo coinvolgimento dello Stato, contrariamente agli ideali di Dom Pedro I. Per questo motivo, l'imperatore sciolse la assemblea costituente e emanò personalmente una nuova costituzione, promulgata il 25 marzo 1824.

Perché la Costituzione del 1824 è considerata liberale?