Quanti stati ci sono oggi in Brasile?

Quanti stati ci sono oggi in Brasile?

Il Brasile, un paese vasto e diversificato, è noto per la sua estensione territoriale e la ricca varietà culturale. Una delle divisioni amministrative del paese sono gli stati, che svolgono un ruolo cruciale nella governance regionale. Attualmente, Brasile è composto da 26 stati e dal Distretto Federale, per un totale di 27 unità federative. Ogni Stato ha la propria autonomia politica e amministrativa, con governatori eletti dal popolo e propri poteri legislativi ed esecutivi.

Quanti stati ci sono oggi in Brasile?
Immagine: Internet
Per saperne di più
Recensione: Perché rimango ancora monarchico, di Joaquim Nabuco

Recensione: Perché rimango ancora monarchico, di Joaquim Nabuco

Il libro “Perché rimango ancora monarchico” di Joaquim Nabuco è un'opera che esplora le ragioni personali e storiche dell'autore per mantenere la sua posizione monarchica in un contesto repubblicano. Pubblicato nel 1913, il libro, originariamente pubblicato come lettera al Diário do Comércio, presenta argomentazioni basate sulla tradizione, sulla stabilità politica e sulle caratteristiche del sistema monarchico che il Brasile conobbe prima del colpo di stato militare del 1889.

Recensione: Perché rimango ancora monarchico, di Joaquim Nabuco
Perché rimango ancora monarchico, di Joaquim Nabuco

 

Per saperne di più
Dom João colpisce nel segno con la sua posizione sul Premio Luiz Gama

Dom João colpisce nel segno con la sua posizione sul Premio Luiz Gama

Non è un segreto per nessuno il caso della revoca dell’Ordine al Merito della Principessa Isabella da parte del Ministero dei Diritti Umani, che viene visto da Dom João de Orleans e Bragança, pronipote della Principessa Isabella, come “un altro primato vendicativo” di governi recenti. L’Ordine, creato dall’ex presidente Jair Bolsonaro nel dicembre dello scorso anno, è stato ora revocato dal governo Lula, che al suo posto ha istituito il Premio Luiz Gama per i diritti umani.

Dom João colpisce nel segno con la sua posizione sul Premio Luiz Gama

Per saperne di più
Le migliori citazioni di Machado de Assis

Le migliori citazioni di Machado de Assis

Machado de Assis è stato uno degli scrittori brasiliani più famosi e influenti. Nato il 21 giugno 1839 a Rio de Janeiro, è considerato uno dei più grandi maestri della letteratura in lingua portoghese. Le sue opere abbracciano vari generi, inclusi romanzi, racconti, poesie, cronache e opere teatrali.

Nel corso della sua vita, Machado de Assis fu testimone di trasformazioni significative Brasile, dalla fine dell'Impero alla Repubblica, e la sua opera riflette questa transizione. I suoi scritti sono caratterizzati da una profonda analisi psicologica dei personaggi e da un'acuta critica sociale, nonché da uno stile letterario unico caratterizzato da ironia e sottigliezza.

Le migliori citazioni di Machado de Assis

Per saperne di più
Perché la Costituzione del 1824 è considerata liberale?

Perché la Costituzione del 1824 è considerata liberale?

Dopo la dichiarazione di indipendenza del Brasile, il paese si è concentrato sulla creazione della sua prima costituzione. Nel 1823, un anno dopo la separazione dal Regno del Portogallo, si formò un'assemblea costituente, ma questa ebbe un carattere fortemente interventista e prevedeva un significativo coinvolgimento dello Stato, contrariamente agli ideali di Dom Pedro I. Per questo motivo, l'imperatore sciolse la assemblea costituente e emanò personalmente una nuova costituzione, promulgata il 25 marzo 1824.

Perché la Costituzione del 1824 è considerata liberale?

Per saperne di più
Scopri l'origine della Festa Junina in Brasile

Scopri l'origine della Festa Junina in Brasile

L'origine della Festa Junina risale a tradizioni pagane e religiose che si sono succedute nel corso dei secoli. Inizialmente, la celebrazione era conosciuta come una festa pagana di origine europea, associata al solstizio d'estate nell'emisfero settentrionale. Con l'arrivo del Cristianesimo la festa venne adattata per coincidere con le celebrazioni cattoliche in onore di San Giovanni, San Pietro e Sant'Antonio, che si svolgono nei mesi di giugno e luglio.

Scopri l'origine della Festa Junina in Brasile

Per saperne di più